Informativa breve sull'utilizzo di cookies in questo sito
Clicca qui per leggere l'INFORMATIVA ESTESA SUI COOKIES

CHIUDI

  • Questo utilizza cookie di profilazione e di terze parti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete
  • Nell'informativa estesa sono riportate le modalità per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie
  • La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie.
 Cisterne antincendio, Gruppi antincendio, Serbatoi antincendio, Trattamento acque - GEI  PRESSURIZZAZIONE

GEI s.r.l. è produzione, vendita, installazione, assistenza su cisterne antincendio, serbatoi antincendio e gruppi antincendio


GEI  PRESSURIZZAZIONE - Gruppi antincendio, Serbatoi antincendio, Cisterne antincendio, Trattamento acque GEI  PRESSURIZZAZIONE - Gruppi antincendio, Serbatoi antincendio, Cisterne antincendio, Trattamento acque GEI  PRESSURIZZAZIONE - Gruppi antincendio, Serbatoi antincendio, Cisterne antincendio, Trattamento acque GEI  PRESSURIZZAZIONE - Gruppi antincendio, Serbatoi antincendio, Cisterne antincendio, Trattamento acque GEI  PRESSURIZZAZIONE - Gruppi antincendio, Serbatoi antincendio, Cisterne antincendio, Trattamento acque

SERVIZI » PRESIDI ANTINCENDIO


MANUTENZIONE IMPIANTI ANTINCENDIO
Con l'esperienza maturata nella costruzione e manutenzione dei sistemi di pompaggio antincendio, Gei ha affrontato con professionalità anche la parte rimanente degli impianti, offrendo al cliente finale un pacchetto di servizi atti al mantenimento in efficienza dell'intero sistema antincendio, nel rispetto delle richieste normative in vigore.


RETE IDRANTI
Il sistema antincendio più diffuso in ambienti sia commerciali che industriali, è quello con idranti, nelle varie tipologie a parete ed a colonnina.

Tale impianto pur nelle sua staticità, necessita di una serie di controlli sia visivi, atti a costatare la presenza e correttezza dei componenti, che funzionali, per verificarne l'effettiva efficienza in caso di necessità.

Ciò è fattibile solo con prove tecniche certificate, da effettuarsi attenendosi scrupolosamente alla metodologia e con la tempistica prevista dalle normative.


SPRINKLER
In ambienti con maggiori rischi, o comunque dove necessita un sistema con funzionamento di tipo automatico, è spesso previsto l'impianto a Sprinkler, nelle versioni ad umido o a secco ha la caratteristica di avere un attivazione tramite la rottura degli elementi termosensibili degli erogatori posti negli ambienti interessarti dall'incendio.

L'impianto necessita di una manutenzione specializzata, necessaria per mantenere in efficienza il sistema di allarme, atto a segnalare all'esterno del locale, l'intervento di uno o più erogatori, tramite la valvola di allarme e la campana idraulica.

Il mancato funzionamento delle apparecchiature di segnalazione, in caso di entrata in funzione per causa fortuita, come rottura accidentale dell'ampolla termica per urto o gelo, provocherebbe danni al locale ed a quanto in esso contenuto.

Una corretta manutenzione programmata, oltre che rispettare quanto richiesto dalle norme, mette al riparo dal malfunzionamento e dai conseguenti danni.


EVACUATORI DI FUMO E CALORE
Sempre più spesso, in ambienti di tipo commerciale ed in depositi, vengono installati gli evacuatori di fumo e calore.

Si tratta di apparecchi posti normalmente sulla copertura, che in caso di incendio si aprono autonomamente e/o tramite segnale dal sistema di rivelazione fumo, permettendo un intervento più agevole a chi dovrà intervenire per lo spengimento dell'incendio.

Data la posizione degli apparecchi e la delicatezza delle componenti del meccanismo di apertura, la loro funzionalità deve essere verificata da personale altamente specializzato ed attrezzato, sempre con le periodicità previste dalla norma.


CHIUSURE TAGLIAFUOCO
Negli ambienti soggetti a prevenzione incendi, di grande importanza è la realizzazione ed il mantenimento in efficienza della compartimentazione, di cui fanno parte componenti fissi quali pareti e soffitti, ma anche elementi mobili come porte a battente e portoni scorrevoli REI.

Su tali componenti è indispensabile una corretta manutenzione programmata, atta a verificare la manovrabilità, l'efficienza dei sistemi di ritenuta ed autochiusura, lo stato delle guarnizioni, l'inesistenza di ostacoli alla chiusura.


HOME
CHI SIAMO
CONTATTI
NEWSLETTER
ANTINCENDIO
PRESSURIZZAZIONE
TRATTAMENTO ACQUA
SERVIZI



DATI AZIENDALI

© 2015 GEI - Generale Elettro Idraulica srl
Tutti i diritti riservati. Privacy Policy - Cookie Policy
Via Rocca Tedalda, 13 - 50136 FIRENZE
info@geipressurizzazione.it
Telefono: +39 055 650711
P.i. 04222900484 - Cap. Soc. € 60.400,00 - REA FI n.429642

CHIUSURA AZIENDALE
  • 3 giugno
  • 24 giugno (patrono di Firenze)
  • 8 - 19 agosto compresi (chiusura estiva)
  • 31 ottobre
  • 9 dicembre
Powered by nWk


AREA RISERVATA

AREA DOWNLOAD